Divani ultramoderni In Pelle Stressless

divano

Il divano è un oggetto d’arredo che conferisce stile, atmosfera ed eleganza al soggiorno ma che può macchiarsi e allora come pulire la pelle del divano? I divani ultramoderni  in pelle in particolare richiedono attenzione per quanto riguarda la sua pulizia, che pone dei problemi perché si teme in genere di rovinarlo o macchiarlo con prodotti non adatti o metodi poco appropriati. Non mancano certamente i prodotti chimici, ma i rimedi naturali sono sempre i migliori: meno dispendiosi e soprattutto meno inquinanti. Rimedi fai da te come il latte e l’aceto, ad esempio. Ecco di seguito i consigli per pulire la pelle del divano. Con una precisazione: il latte ha un effetto ammorbidente e l’aceto una funzione detergente. Vi occorrono: latte e aceto, una bacinella d’acqua tiepida, una spugna morbida, un panno morbido preferibilmente in microfibra. Preparate una soluzione con latte e poche gocce di aceto, meglio bianco. Bagnate una spugna morbida con la soluzione ottenuta, strizzartela e passatela su tutta la superficie del divano, insistendo su eventuali macchie. Dopo qualche minuto, risciacquate il divano con l’acqua tiepida utilizzando un panno morbido, preferibilmente in microfibra, cercando di eliminare latte e aceto. Attenzione: il panno va adeguatamente strizzato, onde evitare danni dovuti a un impregnamento eccessivo del tessuto. Il divano asciutto e risciacquato accuratamente riacquista la sua morbidezza e la sua bellezza. Il latte e l’aceto hanno un’ottima azione detergente e ammorbidente. È necessario pulire la pelle del divano almeno due volte all’anno. Testate qualsiasi metodo di lavaggio scelto su una porzione di pelle poco visibile, per una prova preliminare sulla reazione della pelle a contatto con latte e aceto o qualunque prodotto si scelga. Lasciate asciugare bene dopo averne pulito con molta attenzione anche i punti più nascosti. Non utilizzate mai uno sgrassatore che potrebbe seccare e rovinare la pelle del divano in superficie. Spolverate la pelle del divano almeno una volta alla settimana con un panno umido.

  1. 10/10/2017 Una poltrona comoda – come sceglierla
  2. 18/11/2014 Divani su misura
  3. 05/04/2017 La scelta del tessuto e del materiale per rivestire il divano
  4. Cuscini per divano sagomati
  5. 14/03/2016 Divano a composizione angolare
  6. 18/07/2014 Divani contemporanei
  7. 30/10/2014 Letti matrimoniali con rivestimento in ecopelle
divano

Esegue ogni operazione con cura e attenzione, sia nel rispetto del progetto, sia nel rispetto dell’oggetto stesso in occasione del restauro. Per l’azienda specializzata in divani Teramo, il cliente è molto importante, e per questo si impegna a offrirgli solo prodotti di qualità, garantiti e realizzati con materie prime di qualità, per essere confortevoli e durevoli nel tempo. La produzione viene realizzata anche su misura, e personalizzata in base alle richieste di ogni cliente. Il restauro viene eseguito con maestria, per rimodernare vecchi mobili e arredi. L’azienda si occupa di lavori contract per bar, alberghi, discoteche, parrucchieri, ristoranti e agriturismi per la fornitura di arredi, complementi e lavori di tappezzeria, e della realizzazione di prodotti per clienti privati. Opera nelle regioni di Abruzzo, Marche, Molise e Lazio. La sua clientela è costituita sia da aziende che privati da clienti privati. I clienti privati devono risiedere nella provincia dell’azienda o nella regione abruzzese, mentre i contract possono risiedere anche fuori regione. Anche la pelle migliore, ad ogni modo, è soggetta a possibili danni. Se lasciata asciugare spontaneamente, la pelle tende ad indurirsi, a diventare arida e secca. Procedete al risciacquo con la sola acqua anche nel caso in cui avete utilizzato latte scremato, per evitare che il divano rimanga appiccicoso. Siamo convinti che questi trattamenti non provocano danni ma nemmeno sono particolarmente efficaci. Pertanto, visto che di solito le aziende al momento dell’acquisto del divano offrono in omaggio un kit per la relativa pulizia e manutenzione, in genere viene venduto anche separatamente. In presenza di macchie, non perdendo di vista la delicatezza dei divani, la soluzione da utilizzare, a volte preparata artigianalmente con prodotti naturali e ecologici presenti in tutte le case, varia in funzione del tipo di macchia. Abbiamo fatto riferimento a queste soluzioni fatte in casa, ma come abbiamo detto, è possibile acquistare prodotti specifici, a volta commercializzati dalle stesse aziende che operano nel settore, il cui personale non manca di fornire informazioni sui modi d’uso.Disponibile in negozio tutta la gamma di misure. RIVESTIMENTO: Vera Pelle Spessorata Bull Conciata esclusivamente con estratti vegetali, senza l’utilizzo di sostanze chimiche dannose per l’uomo. Una pelle totalmente naturale, di altissima qualità, lavorata ancora oggi secondo la più antica e nobile tradizione italiana, destinata a diventare sempre più bella con il passare del tempo. Le pelli naturali sono lavorate senza alterare le caratteristiche originarie dei manti. La presenza di cicatrici rimarginate, differenze di grana, rughe, venature, differenze di tonalità di colore e qualsiasi altra traccia che la natura ha lasciato su queste pelli, sono prova dell’assoluta genuinità e testimonianza del loro gran pregio. PIEDI: In legno massello di faggio evaporato tinto con vernici ecologiche all’ acqua, nei colori noce brunito o wengè. STRUTTURA: Realizzata in legno abbinato a particelle di legno grezzo biodegradabile e pannelli di fibra di legno duro. IMBOTTITURA: Cuscini di seduta e braccioli realizzati in poliuretano espanso. Sapone di Marsiglia o aceto per divani in pelle scamosciata, ecopelle e cuoio. Per i divani in pelle sintetica o ecopelle, in camoscio o in cuoio ci sono diversi metodi efficaci che potete utilizzare per tenerli puliti e curati. Potete usare il sapone di Marsiglia che dovrete diluire in acqua e passare su tutta la superficie con una spugna morbida: un cucchiaio di sapone per ogni litro d’acqua. Dopo sciacquate e asciugate accuratamente. Per la pulizia utilizzate anche un panno in microfibra ben strizzato imbevuto con aceto bianco. Per rendere più lucido il vostro divano in pelle è consigliabile utilizzare una cera vergine che aiuterà anche a mantenerlo più morbido: se il divano in pelle è colorato comprate la cera dello stesso colore. Se i vostri divani in camoscio hanno parti sfoderabili, portatele in tintoria mentre pulite il resto con della schiuma secca e dopo passate l’aspirapolvere per eliminare eventuali residui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *